Menu Chiudi

Comunicati & Notizie

PADOVA: VIOLENTA AGGRESSIONE OMOFOBA AD UN VOLONTARIO DI COMING-AUT LGBTI+ COMMUNITY CENTER

“SOLIDARIETÀ A MARLON, A MATTIAS, SERVE UNA LEGGE!”

Nella notte fra venerdì e sabato, era da poco passata la mezzanotte, Marlon e il suo ragazzo Mattias camminavano per il centro di Padova insieme a un amico.

Mentre transitavano in via VIII febbraio, di fronte al Municipio di Padova, Marlon e Mattias si sono scambiati un bacio. È bastato questo perché venissero attenzionati da un gruppo di sei giovani, quattro ragazzi e due ragazze. Dall’attenzione molesta il gruppo è presto passato all’azione: prima gli insulti e poi la violenza fisica contro i tre ragazzi gay, pugni in faccia, bicchieri spaccati in testa. Marlon è stato colpito e buttato a terra da uno degli aggressori, che poi gli è salito di peso su un piede e su una gamba. Concluso l’attacco, gli aggressori sono scappati.

Marlon Landolfo, il volontario di Coming-Aut vittima dell’aggressione, dichiara:

È successo all’improvviso, hanno aggredito Mattias, l’hanno preso a pugni, poi hanno spaccato un bicchiere in testa al nostro amico e a quel punto sono stato colpito e sbattuto a terra al grido di “frocio di merda”. Sono scosso e turbato, ma anche commosso dall’incredibile solidarietà che stiamo ricevendo e che ci dà la forza di denunciare, di raccontare, di metterci la faccia: perché questo odio deve finire.

Davide Podavini, presidente di Coming-Aut LGBTI+ Community Center – Arcigay Pavia, dichiara:

Un bacio tra due ragazzi di vent’anni, un gesto di bellezza e d’amore, ha scatenato l’odio, una violenza terribile, per punire la nostra presenza, la nostra visibilità negli spazi sociali. Non è che l’ultimo episodio di una lista che si allunga giorno dopo giorno. Davvero c’è ancora qualcuno che si domanda se serve una buona legge contro l’omobitransfobia?

Marlon è in Coming-Aut da quando aveva sedici anni, è un amico e un compagno. Siamo tutt* turbat*, siamo arrabbiat*. A Marlon, a Mattias, al terzo ragazzo colpito nell’aggressione mandiamo tutta la nostra solidarietà e un forte abbraccio di vicinanza.

 

Ufficio Stampa
Coming-Aut LGBTI+ Community Center
Arcigay Pavia
info@coming-aut.it

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *