Menu Chiudi
Home Calendario RUMORE RUMORE No alla mozione Chiesa, Sì al ddl Zan

RUMORE RUMORE No alla mozione Chiesa, Sì al ddl Zan

“Persone LGBTI+ e con disabilità in piazza il 13 luglio per respingere l’odio e chiedere l’approvazione della legge Zan
Nei giorni in cui il ddl Zan approda nell’Aula del Senato, il Consiglio comunale di Pavia sarà impegnato a discutere la mozione – presentata dalla consigliera di Fratelli d’Italia Paola Chiesa – che vuole opporsi alla legge contro l’omo-lesbo-bi-transfobia, la misoginia e l’abilismo. Mozione in cui si veicolano notizie false e si utilizza un linguaggio d’odio contro le persone LGBTI+, che vengono negate nella loro dimensione esistenziale e sociale e rappresentate come un’ideologia.
Martedì 13 luglio alle 18, saremo in piazza Vittoria, per la mobilitazione promossa da Coming-Aut, UILDM Pavia e Universigay: saremo in piazza per esercitare il diritto di parola che ci è stato negato; saremo in piazza per respingere la mozione Chiesa: nell’istituzione di massima rappresentanza della città, le nostre vite, le discriminazioni che quotidianamente subiamo, non possono essere utilizzate in modo strumentale per veicolare fake news e costruire propaganda d’odio.
E saremo in piazza ancora una volta per rivendicare l’urgenza di una normativa che tuteli le nostre vite e che costruisca percorsi di conoscenza e di cultura sull’inclusione e sulla diversità, sui temi della disabilità, dell’orientamento sessuale, dell’identità di genere: il ddl Zan a livello nazionale, il progetto di legge contro l’omo-lesbo-bi-transfobia, pdl Nanni, a livello regionale.
Condividi questo articolo:

The event is finished.

Data

13 Lug 2021
Expired!

Ora

18:00

Costo

Gratuito

Luogo

Piazza della Vittoria
Piazza della Vittoria, 27100 Pavia
Categoria

Organizzatore

Coming-Aut LGBTI+ Community Center
Telefono
+39 391 168 9410
Email
info@coming-aut.it