Menu Chiudi

Comunicati & Notizie

Solidarietà di Arcigay Pavia con le vittime di Orlando

Più di trenta persone alla manifestazione organizzata in piazza Duomo. “Il massacro ci ha sconvolti mentre erano ancora forti le emozioni del Pavia Pride”

 

orlandoPAVIA. “Il massacro di Orlando, il sangue della comunità lgbti americana, ci ha sconvolti mentre erano ancora fortissime in noi le emozioni del Pavia Pride. Abbiamo avuto ragione a parlare di coming out, di visibilità, di orgoglio, perché la nostra comunità, ancora una volta, viene colpita quando è visibile, quando si riunisce, quando è felice.
Il movimento lgbti è un movimento di pace, un movimento di persone che da secoli e secoli non ha una patria dei diritti, che subisce attacchi di ogni genere, bersaglio di una propaganda d’odio tra le più feroci e costanti nella storia dell’umanità”.

Arcigay Pavia “Coming-Aut” ha organizzato lunedi 13 giugno, in piazza Duomo a Pavia, una manifestazione di soliderietà con le vittime di Orlando “per restare uniti, per piangere, con una candela in mano, le nostre sorelle e i nostri fratelli massacrati senza pietà, per onorare le loro vite, così orrendamente dissipate

da un odio cieco e assurdo. E per ribadire a tutti gli omofobi e i violenti che noi esistiamo, che siamo liberi, che non abbiamo paura: resteremo disarmati e pacifici, perché il nostro orgoglio è più forte di ogni violenza”. Alla manifestazione hanno partecipato oltre trenta persone

La Provincia Pavese

link: clicca qui

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *